Luna di Miele: dove andare in base alla stagione

State programmando la vostra Luna di Miele e passate le giornate sfogliando meravigliosi cataloghi di agenzie di viaggio o navigando in rete e con la fantasia cercando per il mondo posticini romantici che facciano da cornice al viaggio più indimenticabile della vostra vita?
Ho pensato potesse essere utile condividere con voi qualche suggerimento della rivista inglese WEDDING di Luglio 2012 sui posti più belli e il periodo più giusto per visitarli...
E si sa che gli inglesi più che semplici turisti, sono dei grandi viaggiatori!
Ho aggiunto qualche foto e link che potrebbero darvi qualche interessante spunto...

GENNAIO
Cercate un "posto al sole"? E' il periodo giusto per orientarvi su Caraibi, Nuova Zelanda, Australia, Maldive e Messico.
Amate la neve? Allora semaforo verde per le Alpi - soprattutto le Dolomiti, l'Austria, le montagne di Canada e Stati Uniti.
Un avventuroso Safari? Sud Africa, Kenia e Tanzania vi aspettano.
Meglio evitare: Le Fiji e la Malesia (è il periodo delle piogge e potreste letteralmente trovarvi "nell'occhio di un ciclone")

 
Foto: Hotel Hayada sull'atollo di Gafuu @Maldive
 
 
Foto: Dolomiti
 
Foto: Safari in Tanzania


FEBBERAIO
Destinazione mare? E' il periodo migliore per visitare il Medio Oriente, Goa, i Caraibi, Tailandia e Costa Rica.
Cercate la neve? Alpi e Pirenei vi aspettano, insieme alle montagne di Canada e Stati Uniti e alla Finlandia.
Un avventuroso Safari? Sud Africa, Kenia e Tanzania fanno al caso vostro.
Meglio evitare: Mauritius e Seychelles (rischiate di imbattervi in piogge battenti) 

 
Foto: Baga Beach in Goa 

 
Foto: le montagne del Canada 

 
Foto: Safari in Kenya


MARZO
Sole e spiaggia? Preparatevi a partire per la Malesia, l'Egitto, il Brasile, la Polinesia Francese, Zanzibar, Costa Rica, Sri Lanka e Cuba.
Amate la neve? Riuscirete ancora a sciare sulle Alpi, i Pirenei, le montagne di Canada e Stati Uniti e in Finlandia.
Un avventuroso Safari? Sud Africa e Kenia sono l'ideale.
Meglio evitare: Le Mauritius (è ancora il periodo delle piogge!) 

 
Foto: mare e magia dello Sri Lanka

 
Foto: alla scoperta dei Pirenei

 
Foto: Safari al Kruger Park in Sud Africa
 
APRILE:
Il vostro posto al sole? Preparate le valigie per la California o la Florida, senza dimenticare che la primavera è il periodo ideale anche per godersi le spiagge di Tailandia, Medio Oriente, Malesia, Egitto, Argentina e Polinesia francese.
Cercate la neve? Allora dovete guardare lontano, alle montagne di Canada e Stati Uniti o alla Finlandia.
Per il vostro Safari? Vi aspettano Sud Africa, Botswana e Namibia.
Meglio evitare: Kenya e Tanzania (perchè in questo periodo iniziano le piogge)

 
Foto: Sulle strade della California

 
Foto: Ice Hotel in Finlandia

 
Foto: Jao Camp in Botswana


MAGGIO:
Per il sole? Guardate a Seychelles, Sud Europa, Fiji, Mauritius, Malesia, Argentina, Brasile e Florida.
Non è passata la voglia di neve, caminetti accesi e romantiche atmosfere di montagna? Si scia anche in California...
Un avventuroso Safari? Sud Africa, Botswana e Namibia.
Meglio evitare: Maldive e Sri Lanka (in questo periodo il tempo è piuttosto instabile!)

 
Foto: Matangi Island Resort alle Fiji

 
Foto: Mammoth Mountain in California

 
Foto: Chobe Savanna Lodge in Namibia

GIUGNO:
E' iniziata l'estate e c'è una gran voglia di mare? Tutto il Sud Europa è da considerare assolutamente, insieme a Canada, Hawaii, Peru, Fiji, Stati Uniti e Seychelles.
Neve a Giugno? La trovate in Australia e Nuova Zelanda. 
Un avventuroso Safari? Botswana, Namibia, Zambia.
Meglio evitare: Goa (è il periodo dei monsoni), Maldive e Sri Lanka (tempo incerto), Sud America (tremendamente caldo) 

 Foto: The Waikiki Edition alle Hawaii 

 
Foto: Thredbo Village in Australia

 
Foto: kulefu in Zambia

LUGLIO: 
Per il sole? Europa, Bali, Seychelles, Malesia, Hawaii, Canada e Fiji.
Cercate la neve? Alaska, Australia e Nuova Zelanda fanno al caso vostro.
Un avventuroso Safari? Botswana, Namibia e Tanzania vi aspettano.
Meglio evitare: Nord Africa (troppo caldo), Costa Rica, Maldive e Sri Lanka (tempo incerto)

 
Foto: Komaneka Resort a Bali

 
Foto: Girdwood in Alaska

 
Foto: Safari avventura in Tanzania 

 
Foto: Grand Bay alle Mauritius
  
AGOSTO:
Cercate il sole? Guardate a Europa, Mauritius e Hawaii.
Amate la neve? Allora bisogna cercare dall'altro capo del mondo: Alaska, Nuova Zelanda e Australia.
Un avventuroso Safari? Botswana, Namibia e Tanzania vi aspettano.
Meglio evitare: Florida e Caraibi (è il periodo delle piogge e potreste incappare anche in qualche uragano) 

 
Foto: Hotel Lisca Bianca a Panarea (Isole Eolie)
 
SETTEMBRE:
Volete standervi al sole? Fantastico l'Egitto, le Hawaii, il Marocco, le Seychelles, il Madagascar.
Amate la neve? la Nuova Zelanda fa al caso vostro.
Un avventuroso Safari? Botswana, Namibia e Tanzania vi aspettano.
Meglio evitare: Florida e Caraibi (è il periodo delle piogge e potreste incappare anche in qualche uragano) 

 
Foto: Hotel La Mamounia a Marrakech 

 
Foto: Luxor in Egitto

OTTOBRE:
Cercate il sole? Messico, Sud dell'Australia, Mauritius, Argentina e Brasile.
Amate la neve? Allora il Canada.
Un avventuroso Safari? Namibia, Zambia e Tanzania vi aspettano.
Meglio evitare: Le Virgin Islands (troppo ventose) e l'Europa del Nord (dove inizia a far freddino) 

 
Foto: Buenos Aires

 
Foto: Casas Brancas in Brasile

NOVEMBRE:
Mare e sole fuori stagione? Vi aspettano in Egitto, Nuova Zelanda, Dubai, Cile e India.
Amate la neve? E' tornata sulle Alpi, le Dolomiti, in Austria e Canada.
Un avventuroso Safari? Si va in Sud Africa.
Meglio evitare: Malesia, Seychelles e Sud della Tailandia (piove!)

 
Foto: Luna di miele a Dubai

DICEMBRE:
Cercate il sole mentre fuori piove? Perfetti Caraibi, Maldive, Vietnam (non centrale), Sri Lanka, Tailandia e Nuova Zelanda.
Amate la neve? Allora vi aspettano le piste di Alpi, Dolomiti, Austria e Canada e USA.
Un avventuroso Safari? In Sud Africa e Kenya.
Meglio evitare: Fiji, Seychelles e Malesia (è il periodo delle piogge e potreste incappare anche in qualche uragano) 

 
Foto: Luna di miele in Vietnam 

Tutte le immagini sono prese in rete, si ringraziano gli autori per la cortesia.