Come creare un sito dedicato al nostro matrimonio e perchè

Lo consiglio sempre, a tutte le coppie di futuri sposi che iniziano ad organizzare il loro matrimonio: considerate l'idea di creare un "Wedding Site" ad hoc (ovvero un sito web dedicato al vostro matrimonio). In questo post vi spiego perchè e anche come fare!

 




I 6 motivi per cui tutti gli sposi dovrebbero creare un sito web dedicato al proprio matrimonio:

1) Presentarsi agli invitati: La creazione di un sito dedicato alla coppia di fidanzati è un modo fresco, simpatico e intimo di presentarsi agli invitati. Spesso infatti tra gli ospiti di un matrimonio ci sono parenti e amici di lui o di lei che non conoscono l'altro partner, che non hanno vissuto da vicino l'evolversi della nostra storia d'amore e raccontarsi brevemente con una pagina dedicata del nostro sito è un modo carino di iniziare a fare le presentazioni prima del grande giorno. Ed è anche l'occasione di mostrare a tutti le bellissime foto del nostro Engagement Shooting se l'abbiamo fatto!

2) Presentare (e ringraziare) tutti i protagonisti dell'evento: E' vero, gli sposi sono i protagonisti indiscussi del "grande giorno", ma è anche vero che sono affiancati da una serie di figure importanti che quel giorno faranno da cornice alla coppia: i genitori prima di tutto, i testimoni, le damigelle, paggetti e "portatori di anello" etc. Dedicare anche a loro un piccolo spazio nel nostro sito di nozze, presentandoli e magari dedicando ad ognuno di loro un pensiero e un ringraziamento speciale, è un modo carino per introdurli agli altri ospiti e per farli sentire davvero speciali per il ruolo che ricopriranno e per l'appoggio che ci daranno quel giorno (e che magari ci hanno dato anche durante tutte le fasi di organizzazione!).

2) Completare e arricchire le indicazioni che si trovano sulla partecipazione e sull'invito: Le partecipazioni e l'invito contengono una serie di informazioni essenziali (soprattutto relative alla data all'orario, alla chiesa e alla location del nostro matrimonio). Se alcuni (o molti) dei nostri ospiti vengono da fuori può essere però utile dare qualche informazione in più sui luoghi interessati dall'evento, magari allegare delle cartine dettagliate (con un link a google map).

3) Dare suggerimenti e indicazioni sulla lista nozze: Galateo vuole che nelle partecipazioni e sull'invito non sia presente alcun riferimento alla lista nozze e men che meno che si riporti l'IBAN di un contocorrente (visto che sempre più spesso gli sposi preferiscono ricevere soldi da investire nel viaggio di nozze o nella nuova casa piuttosto che regali). Così di solito ci si affida al passaparola per dare indicazioni agli amici sulle preferenze in fatto di regali. Sul sito web invece ci può essere una sezione "lista nozze" dove in maniera informale gli sposi segnalano i negozi o l'agenzia di viaggi presso cui hanno aperto la lista oppure raccontare brevemente il viaggio di nozze che hanno intenzione di fare indicando quindi il numero di conto su cui è possibile far arrivare il proprio contributo alla causa.

4) Dare suggerimenti sul soggiorno degli ospiti: se ci sono tra gli invitati ospiti che arrivano da lontano può essere carino dedicare una sezione del sito a presentare loro la zona e il luogo delle nozze. Indicare i posti che vale la pena visitare (qualora i nostri invitati si trattenessero qualche giorno in più e volessero cogliere l'occasione del matrimonio per una breve vacanza), gli hotel o i B&B dove possono soggiornare (non sempre gli sposi possono provvedere al soggiorno di tutti gli invitati ma può essere carino dar loro dei suggerimenti sui posticini dove potersi fermare), i prodotti tipici da assaggiare, ristorantini dove fare una tappa etc.

5) Il Guestbook virtuale: è possibile creare nel sito una pagina "guestbook" dove tutti gli amici possono lasciare una dedica, un pensiero, un augurio o postare una foto del matrimonio. Una grande bacheca privata che rimarrà indelebile ricordo del giorno più bello della nostra vita.

6) La privacy prima di tutto: nell'era dei social sembra strano dirlo ma ci sono ancora tanti sposi che non vogliono condividere i dettagli del loro matrimonio con chiunque ma solo con gli invitati, i parenti e gli amici più cari. Creando un sito web ad hoc (magari protetto da password) si può restringere la cerchia di persone che hanno accesso alle nostre informazioni senza però perdere il gusto di raccontarsi e raccontare!




Come realizzare il perfetto Wedding Site:

Tutto quello di cui abbiamo bisogno per creare il nostro sito di nozze è un po' di tempo e qualche foto d'archivio! Oggi ci sono dei portali dedicati che ci guidano passo passo nella realizzazione del nostro sito di nozze in modo semplice, intuitivo e soprattutto gratuito
Non sono richieste particolari conoscenze informatiche o grosse abilità ma solo un po' di pazienza e tanta passione.

Io vi consiglio queste due piattaforme che ho sperimentato in prima persona e con cui mi sono trovata benissimo:
www.matrimonio.com (ci permette anche di inserire una Password di accesso al nostro sito)
- www.wix.com (ci sono i template dedicati. Non è prevista Password di accesso ma dopo il matrimonio possiamo scegliere di nasconderlo in modo che resti nel nostro archivio ma non on line).

Se poi avete difficoltà a sviluppare il vostro sito, se proprio la tecnologia vi è avversa e non sapete da dove cominciare o se volete realizzare un indimenticabile Engagement Shooting per arricchire il vostro sito... allora contattatemi, sarà un piacere darvi una mano!
www.parentesiagency.com



Tutte le foto sono prese in rete a scopo dimostrativo, ringrazio gli autori per la cortesia